Giochi apparentemente innocui con i quali traumatizzare i vostri figli: “Papo & Yo”

(Premessa: contiene enormi spoiler sulla trama del gioco con il quale ho inconsapevolmente assestato un colpo da ko all’innocenza di mia figlia. Se lo avete adocchiato e siete interessati a giocarlo, evitate di leggere da “INIZIO SPOILER” in poi, se invece avete interesse ad evitare lo stesso errore e volete migliorare la credibilità del vostro essere figura paterna, …

Ben arrivato, McFly! – Tributo personale al film che ha segnato la mia infanzia

Ciao, Marty, ben arrivato, ti aspettavo da tanto tempo. Immagino che tu non lo sappia ancora, ma ci siamo conosciuti quando io avevo 9 anni circa; andai a vederti al cinema d’estate, per la seconda volta in vita mia, dopo la fine della scuola. Non partivo con grandi aspettative… ero già traumatizzato dalla volta precedente in cui …

Redeyes – Capitolo 2

“Sveglia!!” Credevo fosse ancora notte fonda, quando questo richiamo tuonò nella mia scatola cranica come il suono di una campana di bronzo centenaria, svegliandomi dal torpore del riposo. Mi voltai istintivamente alla mia destra per manifestare il disappunto alla signora corpulenta che da un paio di giorni aveva preso lo scomodo ruolo – per me – …

48 ore senza smartphone: timeline di una crisi di astinenza

Premessa doverosa: da quando un anno e mezzo fa ho preso contro ogni logica il mio primo smartphone “serio”, questo ha avuto due incidenti di una certa rilevanza. Crash n.1: Sabato 01/11/2014, giorno della commemorazione dei defunti, ore 16:38, cimitero di Viagrande. Frantumazione del vetro dello smartphone a seguito di caduta successiva a esultanza – forzatamente composta …

Redeyes – Capitolo 1

Premessa brevissima. Ho scritto questo romanzo a 17 anni, quasi tutti i giorni, nell’arco di una estate (e poi mi chiedevo perché all’epoca non avevo una fidanzata…). Spinto da chi mi voleva bene davvero, l’ho mandato a più case editrici e a vari concorsi per nuovi scrittori e, ci può stare, non ho ricevuto risposte …