Il prof emigrante – Anno III – Parte II – “La fine dell’inverno”

Day 220

Ordinary World

11/04/2019

 

In aula, durante una spiegazione.
A: “Prof, questa è una cosa di quelle che ci dobbiamo ricordare Duran Duran?”
P: “Cosa?”
A: “Si, prof, sembra importante, quindi, come dice sempre lei, : Duran Duran”
P: “Non capisco? Che dici? Parli della band? I Duran Duran? Non ne ho mai parlato in classe. Non eri ancora nata quando erano al top”
B: (interviene spazientito) “Prof, la perdoni, come al solito A. non ha capito niente.” poi rivolto alla compagna: “Si dice ” Duran Durante!” “
A: “Ma sei sicuro?”
B: “E certo! Il senso è che mentre fai una cosa ti devi ricordare come l’hai imparata. Dire “Mentre” è uguale a dire “Durante””
A: (perplessa) ok.
P: secondo me, siete fuori strada entrambi.
Dopo ulteriori discussioni, rimandi a lezioni precedenti e dieci minuti ulteriori di indagini, viene svelato l’arcano.
La frase incriminata, quella che io dico SEMPRE è che certi concetti di base vanno imparati bene e ricordati per sempre, ovvero “vita natural durante”.
Per gli amici, “Duran Duran”
Com'è nato il nome dei Duran Duran?
Il prof durandurandante (il quarto da sinistra) (perchè? Non mi credete?)

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.