Il Prof Emigrante – Le trappole immobiliari e quel sofferto “provo pena per te!” (dal Day 31 al Day 39)

Day 32

Il gatto, la volpe, lo sciacallo, l’allodola e il pescatore di anime.

02/10/2016

Come di consueto, torniamo alla nostra ormai logora caccia all’appartamento, che oggi si arricchisce di ben cinque nuovi episodi.

1) Il gatto (450 € al mese all inclusive).

Il perfido felino ti sta vicino soprattutto quando vuole qualcosa da te. Ti si strofina addosso, ti circuisce, ti ammalia, finché non ottiene il suo obiettivo. Dopodiché ti abbandona, senza scrupolo alcuno per un suo personale bene superiore.

Così l’appartamento-bunker che ho visitato qualche giorno fa sta prendendo tempo, dopo avermi sedotto a colpi di sanitrit e finestre/feritoie. Posso prenderlo? NO, perchè Il padrone di casa aspettava una risposta entro venerdì, poi entro sabato, poi entro lunedì.Oggi mi ha detto, “stia tranquillo”. E io ancora aspetto… di poterlo fare aspettare per la mia scelta… Certo, in sottofondo il ghigno rabbioso e famelico del fido cagnolino mangiaprof non lasciava presagire nulla di buono. Se mai mi dovesse chiamare.

Il prof emigrante al mattino, si appresta ad andare al lavoro uscendo -in modo sobrio e composto – dal comodo ingresso dell’appartamento-bunker

2) La Volpe (450 € al mese + costi di agenzia + utenze)

La volpe agisce nel sottobosco, furtiva ed elegante, suadente come poche mentre ti gira e ti rigira attorno per indurti a cadere nel suo (losco?) tranello.

La volpe ha le sembianze di un agente immobiliare policromatico (pantaloni rossi, camicia turchese, giacca verde acqua, occhiale da sole multicolor) che si muove nelle vie del centro con l’esperienza di un branco di lupi a caccia da anni nello stesso territorio. Voce melliflua, passo deciso, ti mostra un appartamento bilocale (finalmente luminoso) che sembra avere tutto quello che ti interessa, box auto compreso. Ma il prezzo lieviterà con le spese. Lo teniamo in salamoia. Però sento che qualcosa si muove. Una luce mi brilla negli occhi. Se non dovessi trovare altro…

3) Lo Sciacallo religioso (500 € al mese, all inclusive – pulizie comprese)

La perfida bestia si avventa, senza neanche mostrare scrupoli, sulla carogna della vittima che, inerme, non può che attendere il momento esatto in cui sentirà i predatori smembrare le proprie carni.

Lo sciacallo religioso, poi, si distingue per la sua assoluta mancanza di compassione e una buona dose di sacro cinismo. Dopo 5 minuti di sguardo torvo (“macosavuolequesto…. neh??“) mentre siamo ancora alle presentazioni, dice improvvisamente “basta” ed inizia a chiedermi dettagli sulla mia vita (su questo almeno sono preparato) e sulle mie prospettive future (su quello ancora no). Ma ciò che più soddisfa il suo sadico bisogno di carne fresca e spaventata, è la frase con cui subito dopo mi fa capire che si è esaurito il suo tempo a disposizione per il colloquio con me.

Stolto io a non aver capito che il copricapo che indossava avrebbe dovuto mettermi in allarme

 

…Guardi, io la posso ospitare nella nostra comunità, ma c’è un particolare di cui lei dovrebbe tenere conto: la possiamo accogliere senza particolari problemi da qui fino a Giugno, ma noi dobbiamo pur campare… Ci capirà… Pertanto se in qualche giorno dei periodo di sua permanenza, saremo raggiunti da un gruppo spirituale numeroso, potrebbe dover liberare la stanza e trovarsi una differente sistemazione temporanea con poco preavviso… e poi torna qui! I pellegrini saranno qui al momento solamente 5 o 6 volte fra novembre e Dicembre.

4) L’Allodola (400 € al mese all’inclusive)

l’uccellaccio boccaccesco attira con il suo bel canto gli altri esemplari della sua specie per poi scegliere il partner per la vita o, talvolta, concedersi più volte ai non ben definiti elementi interessati.

Vi sto parlando del mio attuale sottoscal… ehm… appartamento, ormai alla terza settimana di convivenza reciproca, che sicuramente un po’ mi mancherà. Ma è richiesto, richiestissimo. Lo aspettano in tanti e lo avranno in tantissimi, già dal giorno in cui andrò via, con il letto ancora caldo della nostra breve storia. E’ già prenotato, da questa domenica, poi fra due settimane,e poi in altre 5 o 6 date da qui a dicembre .

Il pescatore di anime (un anima, tanti soldi e una pessima reputazione)
aka “Il principe del fishing“, aka “Er sòla”.

Ieri sera, in risposta a non so quale mail che ho mandato sabato, mi è arrivata una lunga risposta: “ciao, bla bla, l’appartamento è di mia figlia, bla bla, sto per diventare nonna, lei è già in sala parto, bla bla bla l’appartamento ha tutto, compresa la fibra per internet, bla bla bla, mia figlia torna fra un mese, bla bla bla, avevo preso l’appartamento per lei ma vivrà in englaterra, bla bla. Il tutto in un italiano stentato ed un prezzo formidabile (300 € all’inclusive)

Gli rispondo in mattinata, chiedendo di poter vedere l’appartamento con la dovuta gentilezza e un raffinato savoir-faire. Poche ore fa, mi arriva una mail chilometrica in cui la figlia (Scusa, ma non eri in sala parto?) mi fornisce rassicurazioni ed indicazioni, si scusa per non poter essere qui, ma mi invita a effettuare l’acquisto tramite airbnb, indicandomi un link ed un prezzo irrisorio, sostenendo di fare il pagamento intero di due mesi senza problemi subito e poi di discutere tutto più in là, che Airbnb mi avrebbe tranquillamente rimborsato in caso di problemi e difformità, ecc.

Beh. Almeno questi sono sinceri.

Ovviamente, rileggendo il tutto con attenzione e occhi bene aperti, si rivela essere un palese tentativo di truffa, tanto che cliccando sul link e cercando bene su Airbnb, si raggiunge una improbabile baracca nelle Filippine. Diffidate di tutto, gente, diffidate!

Segnalazione fatta, da domani ci penserà la polizia postale

Il Prof.Emigrante e Vendicativo

NOTE
___________________________________________________

Sono uscite le AP: Tutto come (tragicamente) previsto. Un abbraccio speciale ai proffollowers che non ce l’hanno fatta. Lo so che è dura, siate forti, siate fecondi e moltiplicatevi (cosi aumentano le chance per la prossima AP)


Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.