La superclassifica BTTB delle serie TV (2004/2018)


 


RINGRAZIAMENTI

Se sei arrivato fin qui nella lettura, leggendo ogni pagina e facendo un bel viaggio nella memoria insieme ai miei pensieri, non posso che esserne felice. Condividiamo la stessa passione e ti ho fatto trascorrere qualche piacevole minuto, nonostante SICURAMENTE non sarai d’accordo con me su scelte e posizioni.

Come scrivo spesso nei miei articoli, il tempo è la risorsa più preziosa che abbiamo. Grazie per averne dedicato un po’ del tuo ai miei pensieri.

(Se invece sei arrivato fin qui direttamente cliccando sul numeretto della pagina finale… :D)

 DISCLAIMER

Le opinioni registrate su questo sito sono strettamente personali, è normale essere in disaccordo sui gusti e sulle qualità. Mancano ampi settori:

  • Tutto il CRIME e l’HOSPITAL che non mi ha mai attratto. A meno che non arrivi prima o poi un CSI: Pizzo Calabro
  • Le fiction Rai-Mediaset, – a parte il Maresciallo Rocca che seguivo quand’ero giovinetto, e neanche saprei dire il perché.
  • Better Call Saul e Vikings sono nella to-do-list, saranno la quarantanovesima e la cinquantesima. Le inserirò in classifica in un secondo momento.
  • Le serie di quando ero davvero ragazzo, sia perché si chiamavano ancora telefilm, sia perché davvero raramente c’era la cultura della costanza di poter seguire la storia di fondo (che spesso infatti non c’era). Avrei potuto inserire da cult generazionali, spaziando dalla leggerezza di Casa Keaton al primo fenomeno di massa, Visitors, fino – argh – a Fantaghirò. Ho preferito imporre un limite temporale al 2004 come data di chiusura.
  • Non avete trovato The Walking Dead e tutto ciò che riguarda gli zombie. Non mi attira, boh.
  • Non c’è l’altra grande serie comedy di questi ultimi anni (sulla fiducia), How I met your mother, perchè non ho avuto tempo di iniziarla come si deve e una vocina mi dice “ormai non ne vale la pena”

Già immagino il commissario Montalbano, sul balcone della villa in riva al mare che bofonchia “Chistu n’ha caputu nenti!

Ovviamente le immagini sono prese dalla rete. Se tramite esse, qualcuno dovesse sentirsi offeso o se dovessi aver leso qualsivoglia diritto di autore, provvederò a rimuoverle e sostituirle istantaneamente.

IMPORTANTE: a chi scrive, soprattutto a chi non è un professionista come me, fa sempre piacere ricevere un feedback dai propri lettori, anche occasionali. Lasciate pure un commento qui sul blog, non importa se positivo o negativo, un “mi piace“, un “fa schifo“… un qualunque segno del vostro passaggio sarà sempre gradito.

LINK

Questo, e molto altro, sulla pagina Facebook BacktotheBlog.

Nella sezione Uno schermo di emozioni – Review Blog,  altri articoli più approfonditi legati alle singole serie tv, ai videogame e a qualche film.

Se quanto avete letto vi è piaciuto, un click per la condivisione non costa nulla.

Se desiderate essere informati sul prossimo articolo, potete mettere il like sulla pagina FB, diventare followers su twitter o iscrivervi via mail al blog, inserendo la mail nel box in basso a sinistra in questa stessa pagina.

FEEDBACK

Non posso certo chiedervi di stilare una vostra classifica intera, ma perché non commentare qui sul blog con la vostra personale top 5?

BackToTheBlog, 24/03/2018

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Commenti

  1. Autore
    del Post
  2. Flavio Pessina

    1. In treatment (la versione USA);
    2. Mr Robot;
    3. Orphan Black;
    4. Black Mirror (ep. San Junipero);
    5. Doctor Who

    1. Autore
      del Post
  3. Roberto sedinho

    Molte di quelle da te citate non le conosco; quelle che nella mia classifica non mancherebbero di sicuro sono
    House of cards
    Scandal
    Revenge (almeno le prime 2 stagioni)
    24
    NCIS (qualunque versione)
    White collar
    Castle

    1. Autore
      del Post
  4. agony

    oh mio nondio. che scempio.

    btw, ti manca(no) perlomeno the wire (e anche the shield).

    prova’ a senti’ the big bang e Friends senza laugh track. vedrai le risate.

    (ti perdono solo perché so che sei stato hackato dai cland3stini russi fascisti dell’isis su Facebook)

    1. Autore
      del Post
  5. Mario

    bella classifica, non sono d’accordo su vari posizionamenti ma si sa: “i gusti sono gusti”.
    Visto che il mio cervello è più caotico e non riesco a dare un vero ordine, provo a dividere la mia lista personale in grandi gruppi:

    Prima di tutto:
    Star trek TOS

    In testa:
    – Game of thrones, Westworld, Jessica Jones, Black sails, Agent of Shields, Stargate SG-1, Knightfall, Fringe, The big bang theory, Friends, Supernatural, Star trek (il resto)

    In mezzo:
    – The Flash, Daredevil, Jag, NCIS, Criminal Minds, The walking deads

    In coda:
    – ce ne sono alcune, ma in particolare mi ha dato parecchio fastidio: Lost, ma anche Lost, Lost, Lost, e poi anche Lost, forse anche Lost, e dimenticavo Lost. E in fondo al gruppo … LOST!!!!!!!
    Comunque non me la sono presa per una serie che è partita come una delle migliori in assoluto ed è finita …. vi ho forse detto che LOST è in fondo alla mia classifica dove in pratica ci sono solo LOST e LOST e ……. (LOST)

    1. Autore
      del Post
  6. agony

    LOST non lo vedrò mai. Fanculo Jar Jar abrhams, non gli perdonerò mai di aver trasformato Star trek in un nuovo episodio di Transformers

    1. Autore
      del Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *