La superclassifica BTTB delle serie TV (2004/2018)

Me ne sono accorto ieri notte, alle 02.44, dopo aver visto l’ultima puntata della seconda stagione di Stranger Things, schivando i demogorgoni lungo il percorso che mi conduceva claudicante al bagno prima e al letto poi..

Nella mia recente vita da prof emigrante, lontano da casa e famiglia, con troppo tempo a disposizione e un letto troppo vuoto per riempirlo più di sei ore a notte, buona parte del mio troppo tempo libero serale/notturno è stata illuminata da un monitor. Almeno un episodio a sera per quasi due anni, quando non venivo colpito dalla mania del binge watching caldeggiato dall’amante Netflix in opposizione alle settimanali attese della partner di una vita, SkyGo.

Ultimamente, poi, sono finito nella giostra perversa delle recensioni e dei commenti, così attraverso siti come recenserie, serialmente, badtv, hallofseries, e molti altri fra cui il forum italiansubs – itasa, alla fine di ogni episodio ho scambiato opinioni, letto pareri ed approfondito storie reali e argomenti collegati.

Si, sono perfettamente cosciente che il crepaccio da cui si cade nella perversa maniacalità è ormai a pochi passi da me. Devo ancora capire se sono ancora in tempo per essere salvato e tornare indietro o se ho intrapreso un percorso irreversibile che mi vedrà sparire nelle profondità.

Così, ho provato a contestualizzare un po’, buttando giù un po’ di numeri, il che è la cosa che so fare meglio e che, fortunatamente, mi da anche da vivere.

Ho seguito, dal 2004 ad oggi 42 serie tv complete, per un totale di oltre 142 “stagioni” e di 2200 ore (circa, non siate pignoli) di visione, pari ad oltre 90 giorni della mia vita.

Così è nata la sfida di elencarle tutte in questo articolo, creando una opinabilissima e personalissima graduatoria, influenzata dalle mie preferenze personali (qualcuno dei conoscenti mi toglierà la parola perché non ho inserito la sua serie preferita, probabilmente) descrivendone brevemente la trama (senza spoiler), quello che di essa mi ha colpito maggiormente e quello che ricorderò per sempre. Perché, in fondo, se una serie TV ti è veramente piaciuta, allora ti lascerà qualcosa da portare con te.

Alcune sono finite per sempre, alcune sono in ancora in corso, altre devo ancora iniziarle, alcune – infine – hanno subito il peggiore degli affronti dal lato utente, il peccato universale della serialità: le ho interrotte perché vi ho perso interesse. Sono solamente sette, ma ne ricordo tuttora la ferita profonda…

…che tuttavia non sarà mai profonda come quella della posizione n.11, vittima come molte altre, del peccato più grave dal lato produttore: la cancellazione senza la presenza di un finale appagante, causando la Sindrome da Cliffanger Spezzato (SCS), di cui vi ho già parlato in altre occasioni.

Iniziamo quindi questo conto alla rovescia: dalla posizione 48 alla posizione 42, le serie che ho iniziato ma non sono proprio riuscito a completare…


Clicca QUI per andare alla pagina successiva

Posizioni 48 – 42

Categoria “Pollice verso”


Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Commenti

  1. Autore
    del Post
  2. Flavio Pessina

    1. In treatment (la versione USA);
    2. Mr Robot;
    3. Orphan Black;
    4. Black Mirror (ep. San Junipero);
    5. Doctor Who

    1. Autore
      del Post
  3. Roberto sedinho

    Molte di quelle da te citate non le conosco; quelle che nella mia classifica non mancherebbero di sicuro sono
    House of cards
    Scandal
    Revenge (almeno le prime 2 stagioni)
    24
    NCIS (qualunque versione)
    White collar
    Castle

    1. Autore
      del Post
  4. agony

    oh mio nondio. che scempio.

    btw, ti manca(no) perlomeno the wire (e anche the shield).

    prova’ a senti’ the big bang e Friends senza laugh track. vedrai le risate.

    (ti perdono solo perché so che sei stato hackato dai cland3stini russi fascisti dell’isis su Facebook)

    1. Autore
      del Post
  5. Mario

    bella classifica, non sono d’accordo su vari posizionamenti ma si sa: “i gusti sono gusti”.
    Visto che il mio cervello è più caotico e non riesco a dare un vero ordine, provo a dividere la mia lista personale in grandi gruppi:

    Prima di tutto:
    Star trek TOS

    In testa:
    – Game of thrones, Westworld, Jessica Jones, Black sails, Agent of Shields, Stargate SG-1, Knightfall, Fringe, The big bang theory, Friends, Supernatural, Star trek (il resto)

    In mezzo:
    – The Flash, Daredevil, Jag, NCIS, Criminal Minds, The walking deads

    In coda:
    – ce ne sono alcune, ma in particolare mi ha dato parecchio fastidio: Lost, ma anche Lost, Lost, Lost, e poi anche Lost, forse anche Lost, e dimenticavo Lost. E in fondo al gruppo … LOST!!!!!!!
    Comunque non me la sono presa per una serie che è partita come una delle migliori in assoluto ed è finita …. vi ho forse detto che LOST è in fondo alla mia classifica dove in pratica ci sono solo LOST e LOST e ……. (LOST)

    1. Autore
      del Post
  6. agony

    LOST non lo vedrò mai. Fanculo Jar Jar abrhams, non gli perdonerò mai di aver trasformato Star trek in un nuovo episodio di Transformers

    1. Autore
      del Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *